Febbre Maculosa Delle Montagne Rocciose

La febbre maculosa delle Montagne Rocciose è una malattia infettiva rara che colpisce uomini e animali.

Febbre Maculosa Delle Montagne Rocciose Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Diffusa soprattutto in America prende vari nomi quali "tifo da zecca", "febbre di San Paolo" o "febre maculosa" (Brasile) e "fiebre manchada" (Messico). È stata originariamente chiamata "morbillo nero" a causa della sua caratteristica eruzione cutanea. Si distingue dalla Febbre da zecca del Colorado (Colorado tick fever), che invece è causata dall'infezione virale da Coltivirus (appartenente alla famiglia dei Reoviridae), anch'essa trasmessa dal morso di una zecca.

Febbre maculosa delle Montagne Rocciose
Febbre Maculosa Delle Montagne Rocciose
Immagine del Rickettsia rickettsii, il microrganismo che causa la Febbre maculosa delle Montagne Rocciose
Specialitàinfettivologia
EziologiaRickettsia rickettsii
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM082.0
ICD-10A77.0
MeSHD012373
MedlinePlus000654
eMedicine228042 e 971714
Sinonimi
Tifo da zecca
Febbre di San Paolo

Epidemiologia

L'agente patogeno della malattia è Rickettsia rickettsii, un batterio intracellulare obbligato, di piccole dimensioni, Gram negativo, aerobio. Il contagio fra animali ed esseri umani avviene attraverso il morso e la permanenza prolungata (almeno 6 ore) di zecche della famiglia Ixodidae, in particolare Dermacentor variabilis (zecca del cane) e Dermacentor andersoni (zecca del legno). La malattia è sostenuta dalla prima specie negli Stati Uniti lungo la costa Atlantica centro-meridionale e dalla seconda nella parte sud-occidentale del Canada e negli stati in cui insistono le Montagne Rocciose. Dagli anni '70 la sua incidenza è in costante aumento. La massima incidenza si verifica tra aprile e settembre, il periodo di massima attività delle zecche della famiglia Ixodidae che ne sono il vettore.

Patogenesi

Penetrata nella circolazione sanguigna, R. rickettsii sfrutta la proteina A di membrana (OmpA) per aderire alle cellule endoteliali dalle quali viene endocitata. Dopo essere stata liberata dall'endotelio viene fagocitata dai macrofagi all'interno di fagolisosomi. Questo batterio è in grado di lisare questi organelli e riprodursi nel citoplasma e nel nucleo cellulare della cellula infetta. In seguito possono penetrare nelle cellule adiacenti grazie ai filopodi. Il risultato è un danno endoteliale che determina sia l'esantema tipico della patologia che l'efflusso di plasma nello spazio extravascolare che può causare ipovolemia ed insufficienza d'organo. L'immunità cellulo-mediata è essenziale per contenere l'infezione mentre l'immunità umorale ha un ruolo secondario dal momento che il batterio è un intracellulare obbligato.

Clinica

I primi sintomi compaiono dopo un periodo di incubazione di 2-14 giorni, in media una settimana. I sintomi possono presentarsi gradualmente o improvvisamente e consistono in febbre alta, anoressia, cefalea, dolore muscolare, nausea, vomito, dolore addominale e diarrea. Nel 90% dei casi, dopo 3-5 giorni dall'esordio, compare un esantema maculare o maculo-papulare rosso cupo a polsi, braccia e caviglie che si diffonde in senso centripeto arrivando a coinvolgere anche il volto. Dopo alcuni giorni le macule evolvono in papule tendenti alla confluenza, poi in lesioni purpuriche e in petecchie emorragiche. Non sono infrequenti complicanze quali encefalite, polmonite, miocardite, insufficienza cardiaca, insufficienza respiratoria ed insufficienza renale. L'ostruzione vascolare può causare anche gangrena delle dita di mani o piedi, genitali e naso. Se non adeguatamente trattata la patologia porta al decesso nel 10-25% dei casi.

Diagnosi

Febbre Maculosa Delle Montagne Rocciose 
Eruzione cutanea petecchiale della Febbre maculosa delle Montagne Rocciose

La diagnosi può essere effettuata mediante una biopsia cutanea di una lesione seguita da colorazione con Giemsa o Gimenez ed esame microscopico al fine di evidenziare il batterio all'interno delle cellule infette; è inoltre possibile ricorrere all'impiego di anticorpi marcati con fluoresceina diretti contro antigeni di R. rickettsii. I metodi diagnostici più utilizzati sono la PCR su sangue e l'immunofluorescenza indiretta volta a rilevare anticorpi diretti contro il lipopolisaccaride e altri antigeni specifici di membrana seguita da Western Blot per distinguere le singole specie. È possibile anche la coltura del batterio dopo prelievo di campioni di sangue o bioptici ma risulta più difficoltosa.

Trattamento

La terapia è basata sulla somministrazione di doxiciclina per almeno 7 giorni, anche in caso di gravidanza, mentre farmaci di seconda linea sono la ciprofloxacina e il cloramfenicolo. L'antibioticoterapia va iniziata se si hanno fondati sospetti di rickettsiosi senza attendere l'esito degli esami sierologici o della PCR poiché farebbe perdere tempo prezioso riducendo la possibilità di una prognosi favorevole.

Prognosi

Solitamente la malattia regredisce fino a scomparire in 2-3 settimane.

Note

Bibliografia

  • Mauro Moroni, esposito Roberto, De Lalla Fausto, Malattie infettive, 7ª edizione, Milano, Elsevier Masson, 2008, ISBN 978-88-214-2980-4.
  • Patrick R. Murray, Medical Microbiology 6th Edition, Elsevier, 2015, ISBN 978-0323299565.
  • Christopher E. M. Griffiths, Rook's Textbook of Dermatology 9th Edition, Chichester, Wiley Blackwell, 2016, ISBN 978-1118441190.

Voci correlate

Altri progetti

Collegamenti esterni

Febbre Maculosa Delle Montagne Rocciose  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina

Tags:

Febbre Maculosa Delle Montagne Rocciose EpidemiologiaFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose PatogenesiFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose ClinicaFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose DiagnosiFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose TrattamentoFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose PrognosiFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose NoteFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose BibliografiaFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose Voci correlateFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose Altri progettiFebbre Maculosa Delle Montagne Rocciose Collegamenti esterniFebbre Maculosa Delle Montagne RoccioseAmericheBrasileColtivirusFebbreFebbre da zecca del ColoradoIxodidaMalattia infettivaMalattia raraMessicoReoviridaeSan Paolo (Brasile)

🔥 Trending searches on Wiki Italiano:

Un mondo a parte (film 2024)Jurassic World - Il dominioPep GuardiolaFrancesco BenignoThe Big Bang TheoryDuomo di MilanoLeonardo da VinciAustin ButlerSchema PonziTeoria del complotto sulle scie chimicheMarie CurieHezbollahPugliaAlex PereiraLilli GruberRey MysterioZlatan IbrahimovićGianluca ScamaccaCinaMina (cantante)Mia MartiniUnione Sportiva Sassuolo CalcioSecurity (film 2017)Gabrielle CarterisSamuel Eto'oMorti nel 2024Unbreakable - Il predestinatoGrande Slam (tennis)Strage dell'HeyselRose VillainLionel MessiAlbo d'oro del campionato italiano di calcioDaniele De RossiBoeing CH-47 ChinookPino D'AngiòFallout (videogioco)RaiKlaus SchwabGradi e qualifiche dell'Esercito ItalianoThe TransporterDexter (serie televisiva)CanadaEnzo FerrariIl pianeta delle scimmiePovere creature!Rivoluzione iranianaMare fuoriAnnalisa (cantante)Oriana FallaciFrancesco TottiMohammad Reza PahlaviFilippo PreziosiMiss ViolenceAdriano ApràLuigi Di MaioEndless Love (serial televisivo)Serie DSeconda guerra mondialeWalton GogginsSergio MattarellaRomárioAriafermaMiu MiuVincent van GoghSerie D 2023-2024Serie A 2022-2023Ryan ReynoldsMike FaistBologna Football Club 1909Emanuele Filiberto di Savoia (1972)BridgertonRoberto Cavalli (azienda)Nicola BertiBrimstone (film 2016)Conflitto russo-ucrainoEiza GonzálezCristiano RonaldoBitcoinVanina - Un vicequestore a Catania🡆 More